↑ Torna a CUS Udine

CUS&territorio

Play to Connect

CUS Udine e AEGEE-Udine sono lieti di invitarvi a…
▷▷▷ Play To Connect ◁◁◁
Evento di sport e divertimento in un ambiente multiculturale ☺

play to connect

✔ Programma:
• 15:00 ☛ Giochi di abilità e di conoscenza (da non perdere!)
• 17:00 ☛ Pausa merenda
• 17:30 ☛ Torneo di pallavolo (le squadre verranno formate il giorno stesso)
• 19:00 ☛ Conclusione e premiazioni ☺

Come partecipare? Compila questo form entro mercoledì 23 marzo ▷▷▷ http://goo.gl/forms/muxX59XzR2

Questo evento nasce dalla voglia di creare un momento di aggregazione per gli studenti e i giovani sportivi, e favorire il dialogo con i giovani richiedenti asilo!

Per ulteriori informazioni contattare pure il numero: 0432 030085
Oppure via facebook: www.facebook.com/aegee.udine
Per saperne di più su AEGEE: www.aegee-udine.it
Per conoscere le offerte del Centro Universitario Sportivo: www.cusudine.org

Vi aspettiamo!

Il CUS per… Hockey Madracs!

L’associazione sportiva dilettantistica Madracs Udine ha il piacere di annunciarvi l’apertura delle iscrizioni ad un evento unico nel suo genere: “METTI IL TURBO 12X1H”, manifestazione sportiva a carattere benefico che si svolgerà domenica 24 maggio dalle ore 08.00 presso il Parco Ardito Desio a Udine.

hockey madracs mettiturbo locandina

“Metti il Turbo” è una classica staffetta, che riprende la famosissima 24x1h organizzata da Telethon nel centro storico di Udine, ma è interamente organizzata da una squadra di ragazzi che praticano sport per disabili, i Madracs Udine.

I Madracs sono la prima squadra regionale di Wheelchair Hockey (hockey su carrozzina elettrica) e sono regolarmente iscritti al campionato nazionale italiano di Serie A2 promosso dalla Federazione Italiana Wheelchair Hockey.

hockey madracs 1

Il 2015 è un anno d’oro per i Madracs, rinnovati nelle forze e nello spirito, hanno appena conquistato l’accesso ai play-off promozione (che si svolgeranno a Lignano presso la struttura Ge.Tur dal 14 al 16 maggio 2015) classificandosi come prima forza del loro girone. Ciò non gli è bastato però e hanno deciso così di lanciarsi nell’organizzazione di un evento a cui possano partecipare tutti gli appassionati di sport.
“Metti il Turbo” attuato grazie anche al patrocinio del Comune di Udine ha lo scopo principale di raccogliere fondi per permettere ai Madracs di continuare a praticare questa disciplina, una fra le uniche in Italia che garantisce a malati con malattie neuromuscolari gravi di praticare uno sport di squadra a livello agonistico.

Per partecipare a un campionato nazionale (rimborso spese trasferte alle famiglie) e per poter acquistare i mezzi adatti per competere a un buon livello (carrozzine elettriche prestanti) l’associazione ha bisogno di sostegno in tutti gli ambiti (finanziamenti, sponsorizzazioni, contributi, promozione etc.) e ha pensato di guadagnarselo promuovendo una giornata all’insegna dello sport e della solidarietà.

Iscrizioni: dal 31 marzo 2015 al 18 maggio 2015.

RISORSE/DOCUMENTI

Seminari di Etica dello Sport: Quale Sport per i nostri figli? – novembre 2014>maggio 2015

Locandina pdf: seminari etica sportiva gemona cusud 201415

seminari etica sportiva gemona cusud 201415

Lectures: Vite di Successo, Vite di Scarto – 24 novembre 2014

lecture competizione sport 2014

 

[pullquote align=”center” textalign=”center” width=”30%”]Archivio Eventi[/pullquote]

Master Universitario di I livello “Doping. Uso, Abuso e Misuso di Farmaci nello Sport” – anno 2014/2015

L’Università degli Studi di Udine, con il sostegno del Ministero della Salute – Commissione di Vigilanza per il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive e in collaborazione con il Consorzio Friuli Formazione, ha attivato per l’anno accademico 2013/2014 un Master di I livello in “Doping: uso, abuso e misuso di farmaci nello sport” (di cui in allegato inoltro il Manifesto degli Studi, locandina e brochure).

Il Master è patrocinato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia e Comune di Udine, dal CONI FVG, CUS Udine, dall’ENDAS FVG, dall’UISP Sport per tutti, dll’Unione Sportiva-Acli FVG, dall’AICS FVG, dall’Associazione Sportiva Disabili “Basket e Non Solo”, dal CSEN, dalla F.I.S.I. FVG e dell’Istituto Comprensivo di Tavagnacco ed è totalmente finanziato dal Ministero e si popone di formare laureati in Scienze Motorie (o con titolo equipollente), quali esperti da collocare all’interno degli enti di Promozione Sportiva, nelle palestre e sale ginniche e in strutture sportive collegate a Federazioni con lo scopo di diffondere la cultura del corretto uso di farmaci, medicamenti e integratori nello sport.

INFORMAZIONI: masterdoping info

MANIFESTO STUDI: masterdoping manifesto

masterdoping locandina

Ciclo di Incontri “Over The Top”

conferenze over the top v2

Banca di Cividale – Banca del Territorio 2012 – Progetto Civibanca

progetto civibanca

Il Progetto Civibanca della Banca di Cividale, a cui il CUS Udine ha aderito, sta riscuotendo molti consensi sul territorio, confermando l’importante ruolo che l’associazionismo locale svolge nella nostra comunità.

Con piacere ti informiamo che il Gruppo Banca Popolare di Cividale è stato insignito del premio nazionale “Banca Territoriale 2012”, in particolare, il Progetto Civibanca ha vinto il premio nazionale AIFIM “Banca e Territorio” nella categoria “Iniziative di carattere sociale”. Riconoscimenti significativi che sottolineano la responsabilità della banca nei confronti della collettività.

La Banca di Cividale da sempre attenta allo sviluppo sostenibile della nostra terra, ci permette di conseguire molti degli obiettivi che la nostra Associazione si prefigge, ma abbiamo bisogno anche del tuo sostegno per conseguire le risorse utili a raggiungere nuovi e importanti traguardi.

Promuovi la nostra associazione! Una scelta che conta molto e non ti costa nulla!

È semplice: anche se non sei cliente della Banca di Cividale (è sufficiente acconsentire al trattamento dei propri dati personali), devi solamente compilare il modulo cartaceo “Faccio la mia parte” che puoi trovare in tutte le filiali della Banca oppure puoi scaricarlo dal sito internet dedicato www.progettocivibanca.it alla voce “Come aderire”, indicare il nome della nostra Associazione e consegnarlo presso una delle filiali della Banca di Cividale.

Un piccolo gesto che può essere un grande aiuto per la nostra Associazione che si impegna quotidianamente a favore della collettività.

Documento e scheda di adesione CUS Udine in formato PDF: progetto civibanca cusudine.

progetto civibanca cusudine

 

Super Enduro

Sabato 6 ottobre

ore 13            Controllo tessere + iscrizioni

ore 13-17      Downhill  / Enduro / Freeride School per chi volesse provare l’emozione del percorso di Superenduro ed affinare la

propria tecnica di guida. Istruttore Giorgio Iannis.( Campione italiano downhill )

Per info Giorgio: Tel Giorgio +39 339 2531857 ( ENG+ ITA )

Costo: da concordare in base al numero dei partecipanti.

ore 18           Happy hour + DJ SET by YUMA in Piazza del Ferro

Domenica 7 Ottobre

ore 8.00 verifica tessere presso palco partenze – Piazza del Ferro –

—- ore 9.00 partenza di 3 biker ogni minuto con ordine stabilito da regolamento Superenduro – Piazza del Ferro –

—- ore 9.30 Prova speciale N°1 Monte Cuarnan / Monte Cjampon

—- ore  10.30 Prova speciale N°2 Monte Ercole

—- ore 13.00 Riordino località L’a.s.e.r.

—- ore 13.30 Partenza di 3 biker ogni minuto per il trasferimento 3

—- ore 14.00 Prova speciale N°3 Monte Cuarnan

—- ore 16.30 Prova speciale N°4 Gemona Centro – Partenza dal percorso vita arrivo in Piazza del Ferro

ATTENZIONE: l’orario potrà subire variazioni in base al numero degli iscritti e alle condizioni meteo.

Aggiorneremo questa pagina costantemente per tenervi sempre informati.( AGG.N°1)

ore 18.00  Pasta party in Piazza del Ferro

ore 18.30  Premiazioni con le autorità

ore 19.00  Happy hour + DJ SET by YUMA in Piazza del Ferro

INFO: http://asdorbike.wordpress.com/ pagina Facebook

Meeting Arrampicata

VENERDI 5 OTTOBRE

– ORE 7.00 inizio iscrizioni per chi in precedenza non ha effettuato la preiscrizione on line e inizio distribuzione pacchi gara.

L’Appuntamento è fissato a Gemona del Friuli Piazza del Ferro nei pressi della struttura di arrampicata.

– ORE 9.00 inizio meeting nelle diverse falesie. In ogni sito sarà presente un socio dell’associazione per fornire le informazioni necessarie.

– dalle ORE 16.30 climbdrink a Tolmezzo presso bar del centro

– alle ORE 20.30 a Tolmezzo si svolgerà una serata incentrata sul fantastico mondo del verticale, proiezione di filmati e incontro con “Il mago” “Manolo” Maurizio Zanolla.

SABATO 6 OTTOBRE

– Per l’intera giornata tutti i partecipanti potranno accedere alle falesie

– ORE 13.30 a Gemona del Friuli, Piazza del Ferro, inizio delle fasi di qualifica della prima edizione della gara di arrampicata sportiva su struttura artificiale a corda che vedrà avvicendarsi i talenti provenienti da Austria Slovenia e Italia (competizione riservata ad atleti su invito).

– ORE 17.00 a Gemona de Friuli fase finale della competizione su struttura a corda.

– A SEGUIRE climbdrink in piazza.

– ORE 20.00 a Gemona del Friuli in Piazza del Ferro premiazioni gara di arrampicata sportiva su struttura a corda.

DOMENICA 7 OTTOBRE

– ORE 13.30 pasta party

– ORE 15.00 termine meeting

– ORE 15.45 premiazioni meeting e attribuzione del trofeo FIND YOUR WAY.

INFO: http://chiodo-fisso.net/project/meeting2012/pagina Facebook

 

 

Cari amici,

il prossimo 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che da oltre dieci anni ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta ai più, di  questa particolare categoria di migranti.

L’Associazione Nuovi Cittadini ONLUS, ente di tutela e gestore, in provincia di Udine, di progetti territoriali aderenti al “Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati _SPRAR” del Ministero dell’Interno, si fa promotrice anche quest’anno di  iniziative di informazione sul tema della protezione internazionale.

La Giornata Mondiale del Rifugiato 2012 si propone di riflettere sulle difficili scelte che un rifugiato è spesso costretto a fare nel corso della propria vita alla ricerca di protezione: “Rimanere bloccati in una realtà fatta di guerra e morte?” oppure “Mettere la propria vita nelle mani di trafficanti e affrontare il mare?” “Fuggire lasciando i propri cari?” ancora, “Rimanere e combattere contro la propria gente? tu cosa avresti fatto?

Vi segnaliamo i seguenti appuntamenti:

………………..

Mercoledì 20 giugno 2012, ore 18.00

Udine, via Sabbadini 52

Vi racconto la mia città…

… attraverso musiche, cibi, giochi e le storie delle nazioni d’origine, i rifugiati incontrano la città e si raccontano.

In caso di mal tempo l’iniziativa non avrà luogo

………………..

Venerdì 22 giugno 2012, ore 20.45

Villacaccia di Lestizza (UD), Agriturismo Ai Colonos

I rifugiati accolti in Friuli si raccontano e ci interrogano:
tu cosa avresti fatto?

Proiezione del documentario “Mare chiuso” di Stefano Liberti e Andrea Segre

… seguirà rinfresco con piatti tipici dei Paesi d’origine dei rifugiati accolti

………………..

Lunedì 25 giugno 2012, ore 20.30

Villa Santina (UD), Centro Sociale (sopra l’ufficio postale)

I rifugiati accolti in Friuli si raccontano e ci interrogano:
tu cosa avresti fatto?

Proiezione del documentario “Mare chiuso” di Stefano Liberti e Andrea Segre