«

»

Giu 20 2017

Focus CNU 2017: Volley bi-gusto!

Un lungo inseguimento alla medaglia coronato da uno splendido argento per la rappresentativa di Volley maschile! Sfuma invece la terza medaglia per le ragazze.


Un secondo posto di assoluto prestigio che vale la medaglia d’argento per la rappresentativa universitaria CUS Udine di Volley maschile alle finali universitarie a otto che si sono svolte a Catania dal 09 al 13 giugno 2017.

La medaglia d’argento è arrivata dopo un torneo di assoluto livello per i ragazzi allenati da Paolo Mattia, nonostante un girone eliminatorio molto impegnativo assieme a CUS Parma, CUS Torino, CUS Catania. La sconfitta per 2-1 nella gara di esordio con il CUS Torino non ha demoralizzato la squadra friulana che nelle altre due gare ha sconfitto per 2-1 sia il CUS Catania che il CUS Parma, vittorie che per il quoziente set hanno permesso di ottenere il primo posto nel girone.

Il primo posto ha consentito di evitare la corazzata CUS Bologna in semifinale e affrontare invece la comunque quotata CUS Venezia in un derby triveneto per accedere alla finalissima. Nelle semifinali ai CNU si gioca 3 set su 5 e le gare diventano impegnative fisicamente al quarto giorno consecutivo di partite, ma gli universitari hanno sfoderato la miglior partita del torneo e conquistato la finale con una brillante vittoria per 3-0 sui veneti. Una vittoria senza discussioni con una partita impeccabile di tutti i ragazzi con Spizzo, Gabana e Bottosso incontenibili in attacco, aiutati da una partita quasi perfetta in ricezione che ha permesso a Pilot di palleggiare a livelli altissimi.

In finale i nostri universitari hanno trovato la corazzata CUS Bologna, una squadra con giocatori di livello molto alto, anche di serie A, contro cui tutti hanno dato il massimo nel tentativo, riuscito, di uscire a testa alta.
3-1 il risultato finale per gli studenti felsinei, dove dopo 2 set dominati dal CUS Bologna, si è vista la reazione dei friulani, con la conquista del terzo set e la sconfitta, definitiva nel quarto, dopo uno scontro molto equilibrato.

Onore ai vincitori e grandissimi complimenti a un gruppo di ragazzi, quello udinese, che ha dimostrato cosa significhi, nella pallavolo, giocare con umiltà di squadra e credere nei propri compagni e nel proprio tecnico. Una parola su tutti per Paolo Bepaz Mattia, l’allenatore, una guida per i ragazzi, uno sportivo vero, un tecnico che incarna i veri valori dello sport uniti a competenza e capacità non comuni in questo settore.

Una medaglia d’argento, questa di Catania, che ripaga tutto il gruppo di quattro anni di lavoro assieme.

La rosa completa del CUS Udine Volley:

  • Marco Pilot alzatore
  • Mattia Gabana schiacciatore – capitano
  • Giulio Bottosso centrale
  • Marco Cecutti centrale
  • Federico Spizzo schiacciatore
  • Samuele Tusini centrale
  • Nico Sessolo schiacciatore
  • Lorenzo Zanuttigh centrale
  • Roberto Lodolo schiacciatore
  • Daniele D’Ercole libero
  • Giovanni Carpanese opposto
  • Paolo Mattia allenatore
  • Ludovico De Luca Ceros viceallenatore

Meno fortuna ha invece avuto la squadra femminile di Volley targata CUS Udine, che non è riuscita ad accedere alle semifinali. A causa delle assenze, il gruppo era composto da sole nove ragazze che hanno dovuto affrontare un girone molto impegnativo con CUS Bologna e CUS Milano, le due finaliste del torneo.

L’oro e il bronzo delle ultime due edizioni potrebbe far pensare ad una delusione per il risultato di questo torneo, ma con l’edizione 2017 si chiude un ciclo per questo gruppo che ha ottenuto grandissimi risultati e medaglie, inizialmente insperate nel corso di questi ultimi anni e quindi grandi meriti a Federica Russo e compagne per questo torneo e per i risultati ottenuti nel loro percorso ai Campionati Nazionali Universitari.

Nel torneo le ragazze allenate da Cristiano Pavoncelli escono dopo il girone eliminatorio. La vittoria nella prima giornata con Siena non basta e le sconfitte con Bologna e Milano tolgono ogni speranza di qualificazione. Troppi problemi di formazione e una squadra non in forma hanno lasciato poco spazio, nonostante il talento di alcuni elementi. Appuntamento all’edizione 2018 dove ci sarà spazio per le nuove leve universitarie udinesi.

La rosa completa al femminile del CUS Udine Volley:

  • Federica Russo schiacciatore – capitano
  • Giulia Gogna centrale
  • Valentina Facco opposto
  • Chiara Dereani centrale
  • Federica Paviola schiacciatore
  • Virginia Berasi alzatore
  • Stefania Stizzoli libero
  • Gloria Mulloni schiacciatore
  • Elena Zorzini schiacciatore/libero
  • Cristiano Pavoncelli allenatore